sabato 17 maggio 2014

Stile Secondo Impero: gli appartamenti di Napoleone III al Louvre e a Compiègne











Il ritratto dell'imperatrice Eugenia


















Lo Stile Napoleone III o Secondo Impero è il nome comunemente assegnato allo stile architettonico della Francia e specialmente di Parigi fiorito durante il Secondo Impero Francese sotto il patronato culturale di Napoleone III. Esso rappresenta una variante dello stile Neobarocco
Il termine ha origine secondo la tradizione quando l'Imperatrice Eugénie de Montijo chiese all'architetto Charles Garnier di costruire il Palais Garnier nel 1862, in stile greco e romano. Al termine dei lavori l'architetto avrebbe commentato all'imperatrice: "È in stile Napoleone III, Madame!"
Lo stile Napoleone III è solitamente associato al rinnovamento di Parigi condotto dal barone Georges-Eugène Haussmann tra il 1852 ed il 1870. Le costruzioni proposero quindi un rinnovamento totale delle strutture, consequenzialmente ad un nuovo riassetto urbano della città, inusuale per il periodo. Numerosi furono gli edifici pubblici come stazioni ferroviarie, la camera di commercio e ovviamente il Palais Garnier. Lo stile è caratterizzato da facciate con mansarda (più raramente da padiglioni) riccamente decorate ma con linee precise, distinte chiaramente dalle costruzioni in stile Secondo Impero.
Il termine non è utilizzato solo per l'architettura, ma si estende anche ai mobili d'epoca.
In sintesi lo stile Napoleone III riprese si le forme più seriose ed austere del I Impero ma con l’eclettismo che contraddistinse il periodo lo rese più leggiadro, raffinato ed elegante rispecchiando e ben rappresentando il periodo socio, culturale ed economico che la Francia viveva allora.

File:Opera Garnier Grand Escalier.jpg

Chateau francesi 1







Sopra, Chenonceau, sotto le Chateau de Valencay



Le Grand Barrail de Saint-Emilion



Amboise










Ritratti di tutti i re della Dinastia Targaryen da Aegon I ad Aerys II (All kings of House Targaryen - Portaits) Stammbaum Targaryen







I ritratti di tutti i Re della Casa Targaryen

Portraits of all King of House Targaryen (by Amok)



1) Aegon I Targaryen, il Conquistatore. Anni di regno dopo la conquista di Westeros (1-37)
Aegon I e le sorelle-mogli Visenya e Rhaenys, realizzati da Amok




Aegon Targaryen, the First of His Name, also known as Aegon the Conqueror and Aegon the Dragon, was the conqueror of six of the Seven Kingdoms and the founder of the ruling Targaryen dynasty of Westeros.:

Aegon I il Conquistatore



2) Aenys Targaryen il Raffinato (37-42) ( figlio di Aegon I e di sua sorella Rhaenys)
Aenys il Raffinato



3) Maekar Targaryen il Crudele (42-48) (figlio di Aegon I e di sua sorella Rhaenyra. Fece costruire la Fortezza Rossa di Approdo del Re, ed al suo interno il Fortino di Maegor, abitazione della famiglia reale. Tutti coloro che lavorarono nella costruzione della Fortezza furono uccisi, per mantenere il segreto sui numerosi passaggi segreti esistenti in essa)
Maegor il Crudele



4) Jaheaerys I il Conciliatore (48-103) (figlio di Re Aenys, regnò molto a lungo e con saggezza, pacificando il Continente Occidentale)
Jaheaerys I il Conciliatore



La regina Alysanne, moglie di Jaheaerys I, fu famosa perché volle donare una parte del nord del regno ai Guardiani della Notte, quando visitò la Barriera di Ghiaccio viaggiando su un drago.
Alysanne la Beneamata



5) Viserys I il Gioviale (103-129) (nipote di Jaheaerys I, era noto per il suo carattere allegro e cordiale)
Viserys I il Gioviale



Rhaenyra, la Regina Drago, si oppose ad Aegon II nella guerra civile nota come la Danza dei Draghi, che portò alla morte della maggior parte dei draghi della casa Targaryen.



6) Aegon II il Litigioso (129-131) figlio di Viserys I, pur assomigliando fisicamente al padre, era, al contrario di lui, di carattere estremamente cupo e scostante. La ribellione di sua sorella e moglie Rhaenyra lo rese ancor più intrattabile.
Aegon II il Litigioso



7) Aegon III Veleno di Drago. (131-157) Figlio di Rhaenyra. Sotto il suo regno i draghi si estinsero.
Aegon III lo Sventurato



8) Daeron I il Giovane Drago, (157-161) primogenito di Aegon III, morì in giovane età durante il tentativo di conquistare il principato di Dorne.

Daeron I il Giovane



9) Baelor il Benedetto, (161-171) fratello minore di Daeron I, era un Septon, cioè un sacerdote della Chiesa dei Sette Dei, e nel ritratto porta in mano il libro sacro di questa chiesa, la Stella a 7 punte. Fu un asceta, che rifiutò di sposarsi e generare figli, e morì per gli eccessivi digiuni a cui si sottoponeva.
Baelor il Benedetto


10) Viserys II l'Intrigante. (171-172) Fratello di Aegon III, fu Primo Cavaliere sotto il regno dei nipoti, a cui succedette.Era noto per la sua perfidia e per la sua avidità di denaro, e infatti nel ritratto tiene in mano delle monete.
Viserys II l'Avido.




11) Aegon IV  il Mediocre o l'Indegno (172-184). Dedito ai piaceri, ebbe numerose amanti e molti figli bastardi.
Aegon IV il Grosso



I figli bastardi di Aegon IV: Aegor Acreacciaio, Daemon Blackfire e Brynden Rivers Bloodraven (il Corvo dai Tre Occhi incontrato da Bran)



12) Daeron II il Buono (184-209).  Unico figlio legittimo di Aegon IV, subì la ribellione di tutti i figli bastardi del padre e riuscì a vincere grazie all'aiuto dei principi di Dorne, sposando la principessa Myriah Martell e annettendo Dorne ai Sette Regni di Westeros.
Daeron II il Buono


13) Aerys I il Sapiente (209-221) figlio terzogenito di Daeron II, gli succedette a causa della morte prematura dei fratelli Baelor e Rhaegel.
Aerys I il Sapiente



14) Maekar il Valoroso (221-233). Fratello minore di Aerys I, gli succedette in mancanza di altri eredi legittimi. Coraggioso ed equo, ebbe quattro figli. Morì durante la Grande Pestilenza.

Maekar il Valoroso




I suoi primi tre figli non gli succedettero.

Daeron morì a causa delle conseguenze dell'ubriachezza.
Aerion Brightflamesecondo figlio di Re Maekar, morì nel tentativo di trasformarsi in un drago bevendo una coppa piena di polvere di altofuoco.
Maestro Aemon Targaryen rinunciò alla successione per diventare uno dei Guardiani della Notte della Barriera. E' ancora vivente.


16) Aegon V l'Improbabile (233-259), cosiddetto perché divenne re pur essendo il quarto figlio di un quarto figlio. Fu scudiero del cavaliere errante Duncan, sotto lo pseudonimo di Egg, ed è protagonista dei prequel dei romanzi del Trono di Spade. Morì in circostanze misteriose durante l'incendio della reggia di Summerhall, Sala dell'Estate, il giorno stesso della nascita del suo pronipote Rhaegar Targaryen.

Aegon V l'Improbabile



17) Jaehaerys II il Malaticcio (259-262). Figlio di Aegon V, regnò solo tre anni a causa delle sue fragili condizioni di salute. Alla nascita di suo nipote Rhaegar pronunciò la famosa frase: "Ogni volta che nasce un Targaryen gli dei lanciano i dado per stabilire se sarà un saggio, un eroe o un folle".
Jaehaerys II il Malaticcio



18) Aerys II il Folle (262-283). Fu l'ultimo sovrano della dinastia. Sadico, violento, psicopatico, era anche paranoico e non voleva che si usassero lame in sua presenza, per cui non si tagliò mai la barba e le unghie.
Morì ucciso da Jaime Lannister, lo Sterminatore di Re.
Aerys II il Folle



Sua moglie, la regina Rhaella Targaryen, era sua sorella. Fu molto infelice per varie ragioni. Il marito la seviziava, per cui ella girava velata e non usciva dalle sue stanze. Dovette assistere alla morte del suo primogenito Rhaegar, e dei figli di lui, e infine morì alla Roccia del Drago, dando alla luce Daenerys, nella notte in cui la tempesta distrusse la flotta dei Targaryen.
Rhaella la Triste, moglie del Re Folle



Il suo primogenito, il principe Rhaegar Targaryen, fu ucciso dall'usurpatore Robert Baratheon durante la Battaglia del Tridente.


Rhaegar il Seduttore



Il secondogenito, Viserys III il Re Mendicante, reclamò inutilmente il trono e morì ucciso da Khal Drogo, suo cognato.
Viserys III il Mendicante



La terzogenita Daenerys Targaryen è l'attuale legittima erede al Trono di Spade di Westeros.
Nacque alla Roccia del Drago, in una notte di tempesta che distrusse la flotta dei Targaryen quando ormai la dinastia era stata rovesciata. Sua madre morì dandola alla luce.
Daenerys Nata dalla Tempesta, la Non Bruciata, Madre dei Draghi





Aegon had two sons. Aenys was his son with Rhaenys. Maegor with Visenya. One was a well meaning weakling. The other was a brutally violent tyrant who seized power by murdering his nephews.

After Maegor’s suicide, Jaehaerys, the only nephew he hadn’t killed, ascended to the throne. Also known as “the Conciliator,” “the Wise,” and “the Old King,” his reign lasted longer than any other. He married his sister (there’s a lot of this)...

Jaehaerys’ two eldest sons died young, so he chose his grandson Viserys to be his heir. Viserys I ruled during a time of peace and prosperity when the Targaryen family was at the height of its power. After his death, however, the question of his...

After Aegon II died, his nephew, Rhaenyra’s son Aegon took the throne. Aegon III did a good job considering the civil war had left the Seven Kingdoms in chaos. However, it was under his reign that the Targaryens lost their greatest strength. The...

Since Daeron died without any sons, his younger brother Baelor succeeded him. Baelor the Blessed, as he was commonly known, was devoutly religious. Depending on who you ask he was either a pious saint or a delusional fool. He was loved by the...

Daeron and Baelor’s younger sisters Daena, Rhaena and Elaena were known as the Maidens in the Tower. After Baelor had his marriage to Daena annulled he locked all of them away in the Red Keep so that he wouldn’t be tempted into lustful thoughts....

After Viserys’ death his first son Aegon became king. Aegon IV is remembered as one of the worst kings in Westeros. He was a greedy, gluttonous, lustful man. Though he was married to his sister Naerys, he had countless mistresses and whores and...

Aegon IV had many bastards, but these four, the Great Bastards, had just as much impact on history as any Targaryen.
Daemon Waters was the result of Aegon’s affair with his cousin Daena the Defiant (remember her?) At a very young age Daemon...

Daeron II was married to Princess Mariah Martell, officially bringing Dorne under the rule of the Iron Throne. had four sons, his oldest was Baelor “Brakespear.” Baelor had already established himself as a war hero during the Blackfyre Rebellion but...

Maekar had four sons and two daughters. His oldest son, Daeron was a coward who spent most of his life drinking away his sorrows. His younger brother Aerion “Brightflame” was a vain, sadistic, delusional asshole. Aerion liked to torture his younger...

Aegon V was not a fan of his family’s practice of incest, feeling it did more harm than good (finally) so he broke off his engagement to his younger sister so he could marry the woman he loved, Betha Blackwood. As king, Aegon would arrange political...

Jaehaerys II and Shaera had only two children, Aerys and Rhaella. Before he became king, Jaehaerys II heard a prophecy that The Prince Who Was Promised would be born from their union. So against the King’s wishes he had them married, despite the fact...

Aerys and Rhaella’s oldest son Rhaegar was something of a prodigy. From a young age he was very studious and excelled at everything he put his mind to. For much of his youth he showed no interest in becoming a warrior or fighting, preferring instead...

Ed ecco l'albero genealogico della Casa Targaryen, The Targaryen Family Tree.
Stammbaum Targaryen.





Albero genealogico della dinastia Targaryen
Stambaum Targaryen, Genealogical Tree of House Targaryen




Ed ecco il finale che io vorrei: Daenerys sul Trono di Spade che restaura la dinastia Targaryen grazie al suo drago Drogon.