sabato 30 settembre 2017

Satira e caricature

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.



Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Risultati immagini per buonisti radical chic

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L'immagine può contenere: 1 persona

venerdì 29 settembre 2017

Percentuale di credenti nella religione buddista nei vari paesi del mondo

giovedì 28 settembre 2017

Diffusione dell'Induismo nel mondo

martedì 26 settembre 2017

Il referendum per l'indipendenza del Kurdistan

Iraqi Kurdistan in Iraq (de-facto and disputed hatched).svg

   Official borders of the Region of Iraqi Kurdistan 

   Territory controlled by Iraqi Kurdistan

   Territory claimed by Iraqi Kurdistan

   Rest of Iraq

Location of Iraqi Kurdistan

Nella giornata di ieri si è tenuto, nel nord dell'Iraq, il referendum per l'indipendenza del Kurdistan iracheno. Si è votato in tutte le zone attualmente controllate dalle milizie curdo-irachene dei peshmerga, compresa la città di Kirkuk.
Il quorum è stato ampiamente raggiunto e i sì hanno vinto attestandosi sopra il 90%.
Ora si tratta di capire come questa indipendenza verrà recepita dalla comunità internazionale e soprattutto dagli stati vicini.
L'unico paese che ha appoggiato senza riserve l'indipendenza del Kurdistan iracheno è stato Israele.
Gli USA hanno mantenuto una posizione neutrale.
Nettamente contrari l'Iraq, che non riconosce l'indipendenza dei secessionisti curdi, la Turchia, che teme un'emulazione da parte dell'enorme comunità curda in territorio turco, l'Iran, per ragioni analoghe a quelle di Iraq e Turchia e infine la Siria, che di fatto non controlla più i territori del Kurdistan siriano, detto Rojava.
Questi paesi minacciano di isolare il Kurdistan e di bloccarne ogni forma di fornitura e commercio.
Il giovane stato curdo dovrà ancora lottare per ottenere il riconoscimento della propria indipendenza da parte della comunità internazionale.


lunedì 25 settembre 2017

L'impero di Angela Merkel al suo quarto mandato come Cancelliere tedesco

Risultati immagini per elezioni germania 2017

Risultati immagini per vierte reich

Risultati elettorali del 24 settembre 2017 e nuova composizione del Bundestag
PartyConstituencyParty listTotal
seats
+/–
Votes%SeatsVotes%Seats
Christian Democratic Union (CDU)[a]14,027,80430.218612,445,83226.87193-73
Social Democratic Party (SPD)11,426,61324.6599,538,36720.589148-45
Alternative for Germany (AfD)5,316,09511.535,877,09413.09295+95
Free Democratic Party (FDP)3,248,7457.004,997,17810.77878+78
The Left (DIE LINKE)3,966,0358.654,296,7629.26166+2
Alliance 90/The Greens (GRÜNE)3,717,4368.014,157,5648.96465+2
Christian Social Union in Bavaria (CSU)[a]3,255,6047.0452,869,7446.2045-11
Free Voters337,4871.6266,8281.3
Ecological Democratic Party119,0960.685,8380.4
Die PARTEI56,0530.3159,3680.8
Bavaria Party49,3850.247,6660.2
Pirate Party Germany40,1330.280,6300.4
National Democratic Party13,3610.167,7430.3
Marxist–Leninist Party12,0300.110,1400.0
Human Environment Animal Protection11,4460.1154,7830.7
Bürgerrechtsbewegung Solidarität3,7440.01,6520.0
Animal Protection Alliance2,0080.07,8550.0
German Communist Party1,8170.03,3140.0
The Violets – for Spiritual Politics1,2350.0
Alliance C9920.0
New Liberals5380.0
The Right3970.01,1270.0
Die Einheit3730.0
V-Party30,5570.1
Gesundheitsforschung12,6620.1
Alliance for Germany5,1440.0
Human World4,2700.0
Socialist Equality Party3870.0
B*
The Greys
du.
MG
Family Party
The Women
Renter's Party
BGE32,0310.2
DM26,7590.1
DiB23,0430.1
AD-DEMOKRATEN19,4050.1
The Humanists3,0590.0
Others31,7110.2
Independents2,4550.0
Invalid/blank votes249,889188,628
Total20,908,505100299100391690
Registered voters/turnout27,196,82676.9
Source: Bundeswahleiter (299 of 299 constituencies reporting)
Popular Vote
CDU/CSU
  
33.0%
SPD
  
20.6%
AfD
  
13.0%
FDP
  
10.6%
DIE LINKE
  
9.1%
B'90/GRÜNE
  
8.9%
Others
  
5.0%
Bundestag Seats
CDU/CSU
  
34.6%
SPD
  
21.7%
AfD
  
13.5%
FDP
  
11.2%
DIE LINKE
  
9.6%
B'90/GRÜNE
  
9.4%


  The Left: 66 seats
  SPD: 148 seats
  The Greens: 65 seats
  FDP: 78 seats
  CDU: 193 seats
  CSU: 45 seats
  AfD: 95 seats

Das Merkelreich

Risultati immagini per merkelreich










martedì 19 settembre 2017

Tutte le casate nobiliari di Games of Thrones

Houses of GoT

Stefano di Moldavia e Vlad III di Valacchia

L'immagine può contenere: 3 persone, cielo e spazio all'aperto

Stephen The Great of Moldavia (1457 - 1504) and Vlad Dracula The Impaler of Wallachia (1448,1456 - 1462,1476 - 1477). Both the Rulers were formidable enemies of the Ottoman Sultan Mehmed II The Conqueror (1444 - 1446,1451 - 1481), who cast down the Byzantine Empire

domenica 17 settembre 2017

Situazione in Siria e in Iraq: Russia e Usa si contendono la valle dell'Eufrate, i pozzi di petrolio e le zone di confine



Syrian, Iraqi, and Lebanese insurgencies.png

L'esercito siriano (supportato da Russia, Iran ed Hezbollah) sta cercando di liberare la valle dell'Eufrate dall'Isis, ma si è trovato di fronte ad un altro avversario, l'esercito dell'SDF (Syrian Democratic Force) guidato dai Curdi siriani del Rojava (sostenuti dagli USA e dalla coalizione occidentale). Se queste due forze dovessero scontrarsi per il controllo dell'Eufrate e dei territori circostanti, ricchi di pozzi di petrolio e strategicamente essenziali dal punto di vista geopolico (in particolare per la creazione del cosiddetto "corridoio sciita" che colleghi Teheran e Baghdad a Damasco e Beirut) la guerra in Siria e Iraq diventerebbe ancora più aspra.
Nella zona orientale le forze armate di Israele e della Turchia sono già entrate in territorio siriano, per contrastare, rispettivamente, gli Hezbollah libanesi/iraniani e i Curdi.

Legenda

    Controlled by the Syrian opposition    Controlled by the Ba'athist Syrian government    Controlled by the Iraqi government    Controlled by the Lebanese Government    Controlled by Hezbollah    Controlled by the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL, ISIS, IS, Daesh)    Controlled by Tahrir al-Sham (HTS)    Controlled by the Rojava (Syrian Democratic Forces)    Controlled by Iraqi Kurdistan    Disputed territory







mercoledì 13 settembre 2017

L'albo dei Radical-Chic Buonisti pro Ius Soli

Risultati immagini per radical chic libro

Firmatari del manifesto pro Ius Soli

Promosso da:
Gianfranco Bettin
Ginevra Bompiani
Furio Colombo
Goffredo Fofi
Carlo Ginzburg
Luigi Manconi

Le prime firme, a cui ne seguono a oggi oltre 1000:

Moni Ovadia
Franca Valeri
Natalia Aspesi
Lella Costa
Marco Risi
Fabrizio Gifuni
Sandro Lombardi
Alessandro Bergonzoni
David Riondino
Michele Serra
Paolo Flores d'Arcais
Gad Lerner
Sergio Staino
Don Virginio Colmegna, Casa della Carità di Milano
Rossana Rossanda
Luigi Ferrajoli
Luciana Castellina
Antonio Bassolino
Giulio Marcon
Corrado Stajano
Aldo Tortorella
Sarantis Thanopoulos
Vittorio Lingiardi
Paolo Rumiz
Lucia Goracci
Antonio Gnoli
Riccardo Chiaberge
Sandra Bonsanti
Franco Berardi (Bifo)
Lidia Ravera
Erri De Luca
Nicola Lagioia
Walter Siti
Antonio Moresco
Emanuele Trevi
Michela Murgia
Sandro Veronesi
Elisabetta Rasy
Maria Pace Ottieri
Valerio Magrelli
Paola Capriolo
Francesca Marciano
Silvia Ronchey
Benedetta Craveri
Caterina Bonvicini
Mario Fortunato
Milena Agus
Paolo Di Paolo
Matteo Nucci
Francesco Cataluccio
Inge Feltrinelli
Emilia Lodigiani
Luca Formenton
Achille Mauri
Stefano Mauri
Radiana Giunti
Bruno Mari
Beatrice Masini
Agnese Manni
Sandro Ferri
Andrea Gessner
Rosi Braidotti
Prof. Paolo

martedì 12 settembre 2017

Chi ha creato le varie razze nell'universo di Tolkien?

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

  Iluvatar ha creato gli Elfi (i Primogeniti) e gli Uomini (i Secondogeniti), mentre le origini degli Hobbit non sono note (potrebbero essere un incrocio tra Elfi e Uomini).
Le altre razze sono state create dai Valar.
Aule ha creato i Nani.
Manwe ha creato le Grandi Aquile.
Yavanna ha creato gli Ent.
Melkor, meglio noto come Morgoth, ha creato gli Orchi (torturando e sfigurando gli Elfi), i Troll e i Draghi.